24
Gen

Codice d'Affiliazione nei Cookie del Pc e la Commissione è Tua? Forse...

cookieQuando ti iscrivi a un Programma d'Affiliazione, ti viene garantito che il cliente che clicca sul tuo link, sarà tuo per un tempo più o meno lungo. Questo garantirebbe che, se il tuo cliente non acquista il prodotto da te pubblicizzato subito, ma tra 3 mesi, 3 anni o 10 anni, la commissione ti sarà riconosciuta.

Addirittura è possibile garantire all'affiliato un periodo pari a sempre, per esempio 99 anni.

Come è possibile garantire che il visitatore cliccando sul tuo link d'Affiliazione, rimanga tuo cliente per tutto questo tempo?

La risposta sono i così detti Cookie.

I cookie sono file leggerissimi che i siti utilizzano per inviare alcune informazioni nel pc del visitatore. I cookie sono inviati dal sito e memorizzati sul pc, come file di testo. Durante le successive visite, il sito riconosce l'utente proprio grazie ai cookie che trova all'interno del suo computer.

I programmi di affiliazione utilizzano i cookie, i quali contengono il codice dell’affiliato, per riconoscere l'affiliato che ha indirizzato un potenziale cliente verso il sito del merchant (produttore del prodotto o servizio).

A questo punto, se il cliente completa l'acquisto, il sito legge nel cookie il codice dell’affiliato il quale può così ricevere la meritata commissione.

Problema: i cookie vengono sovrascritti...

Cosa significa che i cookie si sovrascrivono?

Ti faccio un esempio:

- un tuo visitatore clicca sul tuo link d'affiliazione che punta a un prodotto

- non compra subito e cerca informazioni in giro per il web sul prodotto che gli hai proposto

- decide di acquistare, cliccando però sul link di un altro Affiliato

- il tuo cookie verrà sovrascritto da quello dell'Affiliato del secondo sito

- La commissione andrà sempre all'ultimo affiliato che porterà il cliente alla pagina di vendita

Questo è un problema, può avere un'unica soluzione: convincere il tuo visitatore ad acquistare subito.

In pratica, l'ideale sarebbe creare un pagina di vendita in cui si descrive il prodotto e si persuade all'acquisto, inserendo un pulsante "ordina" che punti direttamente al carrello d'ordine, by-passando la pagina di vendita del merchant.

Alcune lo consentono e altre no. Le affiliazioni che permettono di inviare i visitatori direttamente alla pagina d'ordine ti danno quindi la possibilità di aumentare se transazioni immediate, risolvendo il problema della sovrascrizione dei Cookie.

A parte la mia Affiliazione Mp, al momento, so per certo che questo è possibile con il programma d'affiliazione di MFCart e con Giacomo Bruno, anche se in quest'ultimo caso non vengono forniti direttamente i link che puntano direttamente alla pagina d'ordine, ma è necessario estrapolarli manualmente.

Bel problema quello dei Cookie sovrascritti, vero?

22
Gen

Guadagnare con un Blog - 7 Consigli

blogRieccomi dopo alcuni giorni di silenzio dovuti all'avviamento del mio Progetto Spazio Host Mp.

Oggi voglio discutere della possibilità di Guadagnare con un Blog.

Innanzitutto, per un Blog di successo, un'ottima idea è specializzarsi in un tema specifico. Il mio Blog pecca un po' in questo. Ma se analizzi bene i miei argomenti, ti accorgerai che riconducono ad un unico tema: strumenti per organizzare e ottimizzare il mio lavoro online con il fine di semplificare la vita di chi vuole guadagnare sfruttando internet.

In effetti l'argomento del mio Blog è troppo vasto, ma a me piace così. Quest'ultimo particolare è un altro punto fondamentale. Puoi seguire tutte le migliori regole per guadagnare con un Blog, ma se non sei convinto di quel che stai facendo, le probabilità che il tuo progetto fallisca è davvero altissima!

A tal proposito, vediamo 7 elementi fondamentali per guadagnare con un Blog:

  • Scrivi articoli di un argomento a te caro e di cui sei ferrato

  • Tematizza più che puoi il tuo Blog!

  • Non scrivere con il chiodo fisso del guadagno!

  • Fai iscrivere più persone possibili ai tuoi Feed Rss. Le visite ricorrenti sono fondamentali per il tuo Blog

  • Non scrivere unicamente articoli che puntano alla vendita di un prodotto, al massimo fai una recensione una tantum

  • Scrivi regolarmente e almeno 3 volte alla settimana, meglio ogni giorno

  • Dai del Tu ai tuoi lettori. Il Lei o il Noi è molto aziendale, non in linea sulla comunicazione da Blog. Il Voi andrebbe anche, ma io preferisco darti del Tu.

Questi consigli non posso essere gli unici, infatti presto scriverò un Secondo Articolo con molti altri consigli per Guadagnare con un blog. Iscriviti ai Miei Feed Rss per non perdertelo!

Sono pronto a ricevere i Tuoi Consigli! Inseriscili nei Commenti qua sotto!

15
Gen

Progetto Reseller di Hosting

HostingOggi è ufficialmente partito il mio personale Progetto di Reseller di Hosting.

Cosa significa Reseller di Hosting?

Sul significato di hosting, si è già detto tutto in questo articolo, mentre sulla figura del reseller di hosting è bene fare chiarezza.

Il Reseller (rivenditore) di Hosting è colui che, tramite un accordo con un'Azienda che offre fisicamente il servizio, rivende spazio web.

Di norma, il reseller di Hosting, paga un canone annuale o mensile per avere a disposizione tale servizio, per poi poter offrire pacchetti di host ottimizzati in base alle esigenze del cliente o alla disponibilità di spazio web e traffico mensile che mette a disposizione il provider.

Spinto dall'interesse che scaturiva in me questo tipo di servizio, ho iniziato a contattare le varie aziende per trovare la soluzione più conveniente in assoluto, fino a che non ho trovato un provider che mi offriva il servizio di hosting reseller che stavo cercando.

Il mio obbiettivo era ed è quello di offrire un servizio di hosting in cui tutti i maggiori parametri risultassero illimitati.

Dallo spazio web al traffico mensile, dalla possibilità di creare illimitati account email a ospitare illimitati domini in un unico servizio di hosting.

In più, desideravo offrire il control pane cPanel con implementato il Software Fantastico che permette di installare CMS per Blog come WordPress e B2evolution o Joomla e Mambo e molte altre piattaforme per siti di contenuto, help desk, forum etc.

Insomma, desideravo offrire il meglio che ci fosse in circolazione, con pannello di controllo in Italiano e facilità nel gestire ogni cosa.

Come già ti ho anticipato in questo articolo, dopo molte ricerche ho trovato il servizio di Resseller a dir poco perfetto che mi ha permesso di partire con questa nuova avventura e offrire il seguente Servizio di Hosting.

Hai dubbi? Vuoi avere più informazioni? Discutiamone nei commenti!

11
Gen

[Video Marketing] - Guerriglia marketing?

Nuovo appuntamento con i simpatici protagonisti dei Video Marketing "Marketing Convenzionale Vs Marketing non Convenzionale".

In questo Video si parla di Guerrilla o Guerriglia Marketing da applicare con le giuste strategie però!

Tu ti senti più Convenzionale o non Convenzionale? Che ne pensi di questi Video?

8
Gen

Add-Ons Firefox: Dizionario Italiano 3.1

Browser

Ci ho pensato un po' su e poi ho deciso di scrivere questo articolo che, a prima vista, sembrerebbe un po' fuori tema.

In realtà non lo è per niente. Prima di tutto, chi fa business online, gestisce, frequenta o commenta blog, non può che utilizzare Firefox come Browser di Navigazione. Quindi, se non l'hai ancora fatto, manda in pensione Internet Explorer e scarica gratuitamente Firefox in Italiano.

Magari in futuro dedicherò un articolo apposito per spiegarti nel dettaglio perchè Firefox è 100 volte meglio di Internet Explorer, per ora ti basti sapere che, per esempio, utilizzando WordPress, mi sono accorto che, se applicavo alcune opzioni fondamentali, Internet Explorer smetteva di funzionare.

Ora ti voglio consigliare un particolare componente aggiuntivo di Firefox, l'Add-Ons: Dizionario Italiano 3.1.

Add-Ons Dizionario Italiano 3.1, ti segnala, sottolineando con una righetta rossa, le parole errate esattamente come Word.

Non sottovalutare l'importanza negativa di scrivere un commento con errori! Facilmente sarai considerato un incompetente.

Spesso chi commenta i blog o posta nei forum, scrive due o tre righe veloci, che spesso non rilegge, per cui, la probabilità che qualche lettera rimanga nella tastiera è altissima.

Questo componente aggiuntivo di Firefox risulta molto utile anche a chi scrive nel proprio blog. Infatti, in questo preciso momento sto scrivendo questo articolo dal mio pannello di WordPress e Add-Ons Dizionario Italiano, mi ha appena segnalato un errore che ho prontamente corretto!

Clicca di seguito per installare liberamente il componente Add-Ons Dizionario Italiano 3.1

La procedura di installazione è semplice e automatica, in pratica fa tutto Firefox per te!

6
Gen

Link A Dink Plugin - Utilissimo per i Link delle Affiliazioni

Oggi voglio proporti uno strumento per migliorare il tuo business e facilitare il tuo lavoro.

Se hai un Blog con la piattaforma WordPress e lavori con le affiliazioni o vendi un prodotto tuo, non puoi non usare il Plugin Link A Link.

Il Plugin Link A Dink, ti permette di trasformare automaticamente qualsiasi parola tu vuoi, in un qualsiasi link. Puoi per esempio, utilizzarlo per linkare un prodotto a cui sei affiliato, oppure un tuo articolo cult e qualsiasi cosa ti venga in mente!

Per installare il plugin Link  A Dink la procedura è sempre la solita, cioè dopo aver caricato il plugin nella cartella del tuo blog wordpress, dal pannello di controllo, vai alla sezione plugin e attivi Link A Dink.

Configurarlo è semplicissimo:

- clicca su Link A Dink che trovi nella sezione "impostazioni"

- nel campo "Find" inserisci la parola o la frase che vuoi linkare, per esempio, Google Adsense

- nel campo "Replace" inserisci il Link, nel mio esempio voglio linkare il mio articolo su Adsense e quindi inserisco  http://www.massimoprete.com/account-adsense-guadagnare/

- Il gioco è fatto, clicca "Add Dude", tutto qua. Infatti, ogni volta che scrivo Google Adsense, queste due parole saranno linkate puntando al mio Articolo.

Ogni volta che scriverai, in un articolo, la parola che hai inserito in un Link A Dink, il plugin la sostituirà automaticamente, senza dover fare nient'altro!

Al momento io uso Link A Plugin, oltre che per linkare altri miei articoli, anche e sopratutto per inserire automaticamente i link d'affiliazione quando, all'interno del mio articolo, consiglio un prodotto oppure per invitare i miei lettori a iscriversi ai Feed Rss del mio Blog.

Puoi scaricare il plugin cliccando di seguito ==> Link A Plugin Download

3
Gen

Cos'è Sto Buzz Marketing?

No, no, non sto parlando di Buz il comico di Zelig, ma di una ormai nota tecnica di marketing non convenzionale.

Il buzz marketing rappresenta un insieme di strategie di marketing non convenzionale che portano le persone a "parlare", possibilmente bene, di un prodotto o un servizio. In questo modo, accrescerà la notorietà del prodotto, amplificando il suo nome nella rete.

In poche parole, consiste nel dare alle persone un motivo per parlare del prodotto o servizio e nel rendere semplice la conversazione.

Buzz ha come significa il ronzio delle api, che ricorda il classico rumore di bisbiglio che si sente in luoghi chiusi con molte persone. Grazie al buzz marketing si possono raggiungere nel minor tempo possibile una precisa nicchia di persone interessate al prodotto o servizio.

Buzz marketing è quindi utilizzato, più o meno volontariamente, gratis o a pagamento, dalle persone che  frequentano e si scambiano opinioni su internet  (blog, forum, social network, etc.) al fine di parlare di un determinato prodotto o servizio.

Ora che sai cos'è il Buzz Marketing, per capire più direttamente di cosa si tratta, ti invito a spendere 1 minuto del tuo tempo e guardare il terzo appuntamento con il Video "Marketing Non Convenzionale Vs Tradizionale - Buzz Marketing"

1
Gen

Software Gratis ogni Giorno

Apro il 2009 con un articolo in cui ti segnalo un'ottima iniziativa di un sito che ho trovato la scorsa settimana.

Sei alla ricerca di software gratuiti che facilitino il tuo lavoro? Potresti trovarli nel sito Giveaway Of The Day.

Giveaway

Il sito, con sezione in italiano, permette di scaricare software gratuiti in modo lecito e immediato. In poche parole, i fondatori di Giveaway hanno stretto un accordo con i produttori di software, secondo il quale, questi danno la possibilità di scaricare liberamente il proprio software per 24 ore.

I software che potrai scaricare gratis sono di svariate tipologie, qualcuno molto interessante e qualcuno meno.

Valuta tu stesso la qualità dei software, visitando Giveaway.com.

Ti suggerisco di iscriverti alla loro newsletter o ai loro feed, in modo da conoscere in tempo utile il software gratis del giorno e non lasciartelo scappare!

Buon 2009