28
Lug

Ebook sul " SEO " di Giorgio Taverniti - Dico la mia...

Oggi voglio parlarti dell' Ebook sul SEO di Giorgio Taverniti, famoso per essere il Guru delle community con il suo Forum GT.

Appena ho saputo dell'uscita dell' Ebook " SEO " di Giorgio, sono subito corso a scaricarlo, anche perché, fino al 28 Luglio è in offerta a soli 12 euro.

Prima di adesso, la Bruno Editore, non era mai scesa fino a cifre così basse, infatti si tratta di una gradita novità.

Un ebook del genere a un prezzo così, è davvero imperdibile!

Come più volte ho sottolineato, in questa sede recensisco unicamente ebook di cui sono certo oppure che ho letto direttamente. L'ebook sul SEO di Giorgio Taverniti appartiene a quella categoria degli ebook che sono entrati a far parte della personale "libreria virtuale" del mio pc.

L'ho letto tutto di un fiato (più di 250 pagine!) e sono rimasto davvero soddisfatto.

Tratta l'argomento in modo leggero e preciso, partendo dalle base per i principianti fino ad arrivare tecniche più avanzate, il tutto seguendo una logica cronologia!

L'argomento SEO è di quelli che tolgono il sonno a chi vuol dare visibilità al proprio Blog o Sito.

Si tratta anche di un argomento molto richiesto dai lettori del mio Blog e, quindi, non posso che consigliare a tutti coloro che vogliono conoscere la materia SEO, l' ebook di Giorgio Taverniti " SEO ".

Inoltre, approfittando della speciale offerta della Bruno Editore, potrai scaricare l' ebook " SEO " a un prezzo molto vantaggioso!

Clicca qua per valutare tu stesso.

Conoscevi già Giorgio? Che ne pensi del SEO? Hai già acquistato il suo Ebook e voi parlarne? Lascia un Commento qua sotto...

Comments

  1. Niko ha detto:

    se è valido ci faccio un pensierino

  2. Ciao Massimo,
    anche io l'ho acquistato subito appena pubblicato e condivido la tua opinione [io non l'ho letto in un solo giorno, ma in due :-)]: un'esposizione chiara, niente dato per scontato, si parte dalle basi ed in maniera logica e semplice si arriva ad approfondire.

    A breve credo che pubblicherò una recensione dettagliata anche io, mettendolo a confronto con Nuclear SEO, altro prodotto che ho acquistato di recente.

  3. Enrico Sigurtà ha detto:

    Mmmmh... conoscevo già la fama di Giorgio, soprattutto perchè spesso e volentieri quando cerco qualche risposta la trovo già bella che scritta sul suo blog 🙂

    Però non mi fidavo a prendere il suo ebook. Dalla sua fama so che si tratta di un libro valido, ma allo stesso tempo mi aspettavo uno di quei libroni pesantissimi che non si digeriscono se non con una buona serie di alcaselzer 😛

    Se dici che è davvero così accessibile penso proprio me lo prenderò anche io 🙂

  4. Nicholas Di Maggio ha detto:

    Anche io seguo spesso il blog di Giorgio Taverniti e trovo sempre risposte ai miei dubbi sul seo, però non ho mai acquistato ebook scritti da lui.

    Ora leggo in giro per la rete diversi pareri molto positivi e quasi quasi mi viene voglia di acquistarlo...

  5. Massimo Prete ha detto:

    @Niko, Enrico Sigurtà e Nicholas: Fidatevi è davvero fatto bene! 😉

    Ciao

    @Massimo

  6. Niko ha detto:

    si si mi fido... dopo averlo letto poi ti farò sapere 🙂

  7. Matteo Dini ha detto:

    SEO è un argomento così vasto e misterioso che neanche 300.000 eBook potrebbero dissetare la voglia di crescere.

    Buon lavoro,
    Matteo

  8. Massimo Prete ha detto:

    Ciao Matteo!

    Benvenuto!

    Quel che dici è verissimo!

    Però sono sicuro che uno di quei 300.000 deve essere quello di Giorgio!

    SEO, questo misterioso...

    Ciao

    @Massimo

  9. Jacopo ha detto:

    Perchè ho la sensazione che quel "6251" alla fine del link sia un numero di affiliazione che ti farebbe guadagnare qualche euro su un mio acquisto del libro?

    Ragazzi, internet non è pura speculazione sull'utente finale. Una segnalazione che poteva essere "buona" inizia invece a puzzare di marcio e ti fa perdere credibilità.

  10. @Jacopo

    Infatti è un codice di affiliazione.

    C'è qualcosa di male in questo?

    Ha comprato un libro, lo ha letto, lo ritiene valido e lo consiglia.
    E ci guadagna sopra.

    Non mi sembra ci sia niente di male in questo.

    Se invece non avesse letto il libro, te lo proponesse come splendido e poi invece fosse una schifezza, allora sarei d'accordo con te.

    Come nelle attività "reali" anche in Internet esistono persone serie e truffatori, quindi non venire a parlare di speculazione solo su Internet.

    Secondo te certi giornalisti non hanno mai alcun interesse nelle recensioni che scrivono su un film od un libro?

    La differenza la fa la serietà della persona che scrive. Seguo il blog di Massimo e mi piace il suo approccio che trovo molto simile al mio. E' chiaro che se un giorno dovessi accorgermi che una sua recensione dovesse essere dettata dal semplice guadagno e non sincera perderei la fiducia in lui e non seguirei più il suo blog od i suoi consigli.

    Secondo te gli converrebbe?
    [PS: stesso discorso vale per il mio blog e per i miei lettori]

  11. Massimo Prete ha detto:

    @Jacopo: sì! E guadagno ben 1 euro a vendita! Sicuramente mi conviene proporre un prodotto pessimo e perdere la faccia per un guadagno simile! Perdo la fiducia di tutti, però il mio caffè quotidiano è pagato!

    La realtà è che io ho comprato di corsa l'ebook (spendendo 12 euro) perché conosco Giorgio Taverniti e sapevo che il suo ebook mi avrebbe soddisfatto. Così l'ho letto in un giorno e ho deciso di consigliarlo ai lettori del mio blog. Ero in vacanza, quindi ho fatto di corsa e non ho mascherato il link d'affiliazione, forse se l'avessi fatto ora tu l'avresti comprato e saresti soddisfatto del prodotto che ti consiglio. E io non sarei più ricco con 1 euro in più (- 20% ritenuta d'acconto), ma contento per aver soddisfatto un mio lettore.

    Se tu non credi in me, beh, francamente mi dispiace, ma non posso cercare di convincerti della mia buona fede!

    @Enrico: Ti ringrazio per aver preso le mie difese! Hai centrato il punto! Consigliare un prodotto non così valido sarebbe decisamente controproducente!

    A Presto

    Ciao

    @Massimo

  12. Jacopo ha detto:

    Io trovo intollerabile che ci sia denaro dietro ogni singola iniziativa. Mia sensazione personale.

    Proprio perchè guadagni 1 euro, era per forza da fare? Non potevi limitarti a segnalarlo e basta?
    Ora, mi rendo conto che il libro potrà essere una risorsa valida e che comunque la segnalazione ha un senso ma parlo di un atteggiamento generale.

  13. Niko ha detto:

    Secondo me Jacopo, tu non stai faceno un ragionamento giusto...
    Se entri in questo blog o in altri è perchè ti piace essere informato, ti piace studiare e magari sapere tutte le ultime news. Permetti che se qualcuno ti offre tutto questo debba essere in qualche modo ripagato, o magari si fatica online solo per la gloria?

    Non pensi che chi crea un blog e gestisce un blog, che magari tu vai a leggere tutti i giorni, debba aver un ritorno dai suoi sforzi? Come fanno altrimenti a crescere tanti piccoli blogger?

    Poi in rete è come se stessi guardando la televisione... se non ti piace un programma sei libero di cambiare canale...

    Saluti
    Niko

  14. @ Jacopo

    Infatti non c'è il denaro dietro ogni cosa.

    Ad esempio, nel mio blog ho segnalato alcuni libri che ho letto, per i quali non esiste affiliazione, ma reputandoli interessanti ed a tema li ho recensiti.

    Così come ho parlato di plug-in WordPress gratuiti che ho utilizzato e che trovo funzionali.

    Ciò non toglie che se trovo un libro, un prodotto od un ebook interessante lo recensisco, ma se ho la possibilità di affiliarmi, proprio perchè lo ritengo valido, lo faccio subito.

  15. Massimo Prete ha detto:

    @Jacopo: Quindi sei contro ogni forma di pubblicità e promozione. In questo Blog puoi trovare articoli che parlano, tra l'altro, di strategie per migliorare un Blog, wordpress, plugin wordpress, contro truffe online e qualche recensione di ciò che io reputo valido.

    Perché sottolinei che visto che è solo 1 € potevo limitarmi a segnalarlo? In fondo, secondo il tuo ragionamento, non fa' nessuna differenza!

    @Enrico: Già! Sono ovviamente d'accordo!

    Ciao

    A Presto

    @Massimo

  16. Ottimo ebook e sito, quello di Giorgio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *