30
Mar

Non far Scappare i Tuoi Visitatori!!

nuova finestra

L'obiettivo di ogni bravo blogger è interessare il visitatore con i propri articoli, sperando che questo ritorni più volte e si abboni al Feed Rss. Ovviamente, se il tuo obiettivo è Guadagnare con un Blog, far tornare il visitatore, corrisponde ad aumentare le tue entrate.

Ho già trattato l'argomento Guadagnare con un Blog, ma ti riassumo velocemente, quali reputo essere i sistemi migliori:

- Google Adsense

- Affiliazione ad Infoprodotti

- Vendita spazi pubblicitari nelle pagine del tuo Blog

Tutti queste fonti di guadagno, rappresentato un link su cui il visitatore può cliccare e quindi abbandonare il tuo blog o sito. A parte la terza opzione, il guadagno deriva direttamente o indirettamente proprio da questi click, quindi non possiamo farne a meno, però possiamo fare in modo che le pubblicità si aprano in una nuova finestra o in una nuova scheda.

In questo modo, il nostro sito rimarrà aperto nel browser del visitatore che potrà continuare a navigare tra le pagine, magari cliccando su altre pubblicità, aumentando i nostri guadagni, cosa che sarebbe stata impossibile se non avessimo apportato questa modifica ai link esterni.

Si tratta di inserire il target _blank nel momento in cui rendiamo un link cliccabile.

Se utilizzi un Editor Html (es. front page o Nvu) oppure una piattaforma, come WordPress o Joomla, è semplicissimo.

Infatti, quando aggiungiamo un link ad un articolo, per esempio con WordPress, è possibile scegliere l'opzione apri in una nuova finestra, come nello screenshot seguente:

tag _blank

Così come in WordPress, anche gli editor html offrono questa importantissima opzione.

In alternativa, puoi inserire il target Apri in una Nuova Finestra direttamente nel codice html. Vediamo come fare:

Normalmente il codice html di un link si presenta così:

<a href="http://www.massimoprete.com/non-far-scappare-i-tuoi-visitatori" title="Massimo Prete">Massimo Prete</a>

Per far sì che la pagina si apra in una nuova finestra, sarà sufficiente inserire il target _blank:

<a href="http://www.massimoprete.com/non-far-scappare-i-tuoi-visitatori" title="Massimo Prete" target="_blank">Massimo Prete</a>

Purtroppo, dall'Italia, non è possibile inserire il target _blank nel codice degli Annunci Adsense, quindi queste pubblicità non si possono in alcun modo aprire in una nuova finestra.

Ti è piaciuto l'Articolo? Iscriviti ai miei Feed Rss.

Comments

  1. ilmioguadagno ha detto:

    Ottimo consiglio, anche io lo adotto sempre nei miei blog per evitare che gli utenti cliccando sul link perdano di vista la mia pagina.

    Un saluto

  2. Ciao massimo,
    sapresti dirmi come posso farlo con blogger?

    grazie

  3. Maurizio Chiara ha detto:

    Sicuramente, aprire un link nella stessa pagina del nostro sito è controproducente per i nostri guadagni, poichè il visitatore dovrà poi premere il tasto "Indietro" per tornare nel nostro sito, quando invece sfruttando questa strategia si possono aumentare i guadagni e tenere sempre sott'occhio il visitatore.

  4. Massimo Prete ha detto:

    @ilmioguadagno: grazie, sembra una cosa ovvia, ma non così utilizzata.

    @Maurizio: non focalizzare tutto sul Guadagno...certo è importante, ma qua si tratta in primis di evitare di perdere un visitatore.

    Ciao
    Massimo

  5. Massimo Prete ha detto:

    @ cwtrading.blogspot.com: per aprire i link in una nuova finestra con blogger, devi cliccare su "modifica html" e procedere all'inserimento manuale del target _blank, come spiegato nell'articolo.

    P.S: non è necessario inserire il nome del sito quando commenti! Inserisci il tuo nome o pseudonimo, verrà comunque linkato al tuo blog.

    Ciao

    Massimo

  6. Roberto ha detto:

    Grazie Massimo per questa che per me e' una chicca...
    Non lo sapevo e approfittero' di questa buona nuova..
    Grazie ancora e ciao

    Roberto

  7. Massimo Prete ha detto:

    Non c'è di che Roberto, sono contento di esserti stato utile! 😉

    Ciao
    @Massimo

  8. igoweb ha detto:

    Per adsense c'è la possibilità di farlo gestendo le pubblicità con AdsenseManager o un nome simile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *